Insalate di pasta da portare in spiaggia: ricette

Mangiare in spiaggia

Pranzare sulla riva del mare è un’esperienza divertente e appagante, specie se decidiamo di preparare in anticipo una pasta fredda, pronta da gustare: l’insalata di pasta è il piatto ideale per le gite in spiaggia, perché è leggera, saporita, colorata e appetitosa.

In più, ne esistono tante versioni diverse, che possiamo personalizzare con l’aggiunta degli ingredienti preferiti e di quelli più graditi ai bambini.

Idee, creatività e gusto sotto l'ombrellone

Le ricette per la spiaggia devono essere leggere ma attraenti, anche visivamente: quindi colorate e correttamente conservate.

Per questo non dobbiamo sottovalutare l’importanza del contenitore per trasportare l'insalata di pasta fredda da gustare al mare: la sicurezza della conservazione viene garantita dagli speciali lunch box, studiati per contenere le pietanze e realizzati con materiali certificati per alimenti.

I kit portapranzo nel quale sono inclusi i lunch box sono ben strutturati, pensati per essere multifunzionali, completi di tutto l’occorrente per un pranzo in spiaggia, comprese le posate e la borraccia, che mantiene la nostra bevanda preferita alla giusta temperatura. Il tutto facilmente trasportabile all’interno di una borsa termica, dotata di numerosi e comodi scomparti.

Di seguito, quattro idee di pasta fredda da gustare sotto l’ombrellone, buonissime, salutari e anche facili da preparare e da trasportare. Basta scegliere il formato di pasta preferito: i fusilli, le farfalle, le penne rigate, i tortiglioni... ma se vogliamo realizzare un piatto speciale e inedito, utilizziamo le reginette, una pasta lunga o semi lunga, versatile e accattivante, perfetta condita con il sugo, ma tutta da scoprire nelle insalate.

4 ricette estive veloci e gustose a base di pasta fredda

Saporita con tonno, peperoni e patate

Un tris di sapori in armonia per un’insalata di pasta equilibrata e leggermente sapida, perfetta per essere gustata fredda. Iniziamo cuocendo (al dente) 250 g di pasta corta, quindi scoliamola e lasciamola raffreddare all’interno di una ciotola, condita con un filo d’olio EVO.

Intanto, peliamo e riduciamo a tocchetti una patata a pasta gialla da circa 300 grammi, quindi lessiamola in acqua salata; nel frattempo, tagliamo a listarelle un peperone giallo e saltiamolo in padella con mezza cipolla bionda a fettine sottili. Quindi, uniamo i tocchetti di patate, spegniamo il fuoco e lasciamo insaporire le verdure per qualche minuto.

Sgoccioliamo il tonno in scatola, aggiungiamolo alla pasta e regoliamo di sale e pepe; infine, versiamo nella ciotola anche le verdure rosolate e profumiamo il piatto con foglie di basilico fresco.

Gourmet con salmone e zucchine

Se vogliamo stupire i nostri amici e familiari offrendo loro un pranzo che è molto più di una "semplice" insalata di pasta, prepariamo le reginette con salmone e zucchine verdi, un piatto unico saporito, freschissimo e leggero, perfetto per il gran caldo e per essere gustato in riva al mare.

Lessiamo 300 g di reginette e, mentre la pasta cuoce, prepariamo il condimento: tagliamo a striscioline 200 g di salmone affumicato e mettiamolo in una ciotola con un filo d’olio, poche gocce di succo di limone appena spremuto, prezzemolo tritato e (a piacere), pepe nero macinato al momento. Tagliamo le zucchine a tocchetti e rosoliamole velocemente in padella con uno spicchio d’aglio, uniamole alla pasta e al salmone, regolando di sale e aggiungendo, se necessario un altro filo d’olio.

Fresca all’ortolana

La pasta fredda con verdure piacerà soprattutto a chi adotta un’alimentazione vegetariana ma non rinuncia al gusto degli ortaggi grigliati, come le melanzane, i peperoni, le zucchine, le carote e al gusto sapido delle olive verdi e nere, il tutto colorato e insaporito da pomodorini "Pachino" privati dei semi e tagliati a metà.

Un’insalata semi-cruda, che potremo arricchire con scaglie di parmigiano o cubetti di formaggio, fresco o piccante, a piacere. La prepareremo la sera prima della gita al mare e, solo il mattino dopo, procederemo a condirla con sale marino e olio EVO.

Nutriente con pollo

Infine, se vogliamo un vero piatto unico, prepariamo l’insalata di pasta con l'aggiunta di un petto di pollo tagliato a striscioline o a tocchetti e rosolato in padella con un cipollotto e qualche pomodorino tagliato a metà. Uniamo il tutto a 300 g di pasta corta, condita con olio EVO, sale e pepe nero. A piacere, aggiungiamo una manciata di olive verdi a rondelle e aromatizziamo con qualche fogliolina di origano fresco.

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri
Prodotto aggiunto per il confronto.
Informativa ai sensi dell'art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la pagina informativa sui cookie. Chiudendo questo elemento o interagendo con questo sito senza modificare le impostazioni del browser acconsenti all'utilizzo di tutti i cookies di cui fa uso il sito.