Feedaty
Come pulire la pietra refrattaria del forno pizza Spice Caliente

Pizza, cottura con pietra refrattaria e annerimento

La pietra refrattaria essendo di materiale poroso, assorbe ceneri e residui di cottura. E' quindi del tutto normale che dopo alcuni utilizzi riporti delle macchie scure, altro non sono che piccoli residui di condimento caduti sulla pietra che sono stati anneriti dalla temperatura di esercizio,. Come detto è del tutto normale e non pregiudica in nessun modo il funzionamento del fornetto per pizza Caliente o della pietra stessa; anzi alcuni sostengono addirittura che una pietra "invecchiata" conferisca migliore sapore alle pizze ne tempo.

Ovviamente spesso, anche l'occhio vuole la sua parte, ed ecco che per alcuni quel colore scuro e quelle macchie non sono piacevoli a vedersi. In questo tutorial vi spieghiamo come pulire al meglio e nel limite del possibile (in quanto di materiale poroso che assorbe) la pietra refrattaria del forno per pizza elettrico.

Pulizia della pietra refrattaria: errori da evitare

  • Mai e poi mai utilizzare detergenti per pulire la pietra

Come detto in precedenza la pietra refrattaria è di materiale poroso quindi assorbe. L'utilizzo di agenti smacchianti sulla pietra provocherebbe l'assorbimento degli stessi  ed è molto probabile che la pietra li rilasci durante la cottura... e una "pizza al sapone" non sarebbe gradita oltre che poco salutare.

  • Utilizzo di strumenti fortemente abrasivi 

Non utilizzare utensili fortemente abrasivi come levigatrici o altre macchine o altri strumenti tipo carta vetrata per togliere le macchie. Questa pratica comporterebbe la modifica delle dimensioni della pietra e ne pregiudicherebbe l'utilizzo, nonché ed in alcuni casi il montaggio in modo corretto.

  • Immergere la pietra in acqua 

Immergere la pietra nell'acqua anche per lungo tempo non serve a nulla, e se la pietra risulta essere calda e l'acqua fredda vi è anche la forte probabilità che si danneggi irrimediabilmente.

  • Utilizzare oli per la pulizia 

NON utilizzare mai nessun tipo di olio sulla pietra refrattaria! La pietra lo assorbirebbe ed alla prima accensione vi ritroverete una produzione incredibile di olio combusto affumicando tutta la casa.

  • Mettere la pietra in lavastoviglie 

Non fatelo mai. Se siete fortunati e non si crepa o rompe sarebbe comunque da buttare per il materiale assorbito.

Vediamo quindi come pulire al meglio la pietra refrattaria 

L'unico sistema per pulire una pietra refrattaria al meglio senza comprometterne le funzionalità  è la Pirolisi ovvero l'alta temperatura prolungata  che genera una decomposizione organica termochimica. In questo modo l'alta temperatura carbonizzerà i residui alimentari assorbiti rilasciandoli in forma polverosa facilmente asportabile. Ovviamente una pirolisi nel vero senso della parola è una operazione complessa in quanto dovrebbe essere fatta in assenza di ossigeno, ma qui di seguito vi illustreremo come pulire la pietra con un sistema simile ed in totale autonomia con il vostro fornetto.

Come pulire la pietra refrattaria del forno pizza Caliente

  1. Pulite sfregando la pietra con una spatola smussata (ideali le palette in acciaio spice ) e non abrasiva gli eccessi visibili ed in rilievo dei residui carbonizzati sulla pietra come mozzarella o altri elementi in rilievo.
  2. Passate un panno inumidito con sola acqua sulla pietra per rimuovere le polveri generate dallo sfregamento precedente.
  3. A questo punto dipende da che livello di sporcizia che a pietra ha accumulato sulla superficie e quanto volete renderla chiara, potete semplicemente accendere il forno alla massima potenza e lasciarlo andare per circa 45 minuti. Se la pietra non è particolarmente sporca, dovete attendere il raffreddamento della pietra e successivamente passarvi nuovamente un panno inumidito di sola acqua per rimuovere le polveri generatesi.

La pietra è molto sporca e necessita di una pirolisi più potente ?

Girate la pietra!!  Questa operazione è piuttosto semplice ed ha il vantaggio di avere immediatamente una pietra bianca come se fosse nuova appena fatta. Inoltre girandola e mettendo la parte annerita a contatto diretto con la resistenza inferiore per lungo tempo (ad ogni nuovo utilizzo il riscaldamento genera pirolisi che la pulisce) grazie alle temperature più elevate la pietra si pulirà automaticamente nel tempo, cosi che potrete nuovamente girare la pietra in futuro e ripetere l'operazione nel tempo avendo sempre una pietra accettabile.

Come girare la pietra refrattaria

ATTENZIONE durante questa operazione  il forno per pizza Caliente dovrà essere necessariamente SCOLLEGATO DALLA CORRENTE ELETTRICA.

Non eseguire mai questa operazione se il prodotto è collegato alla corrente o ancor peggio in funzione.

1 ) svitare entrambe  le viti che fermano la ghiera ferma-pietra posti sui due lati del forno

Come Svitare le viti laterali

2) rimuovere la ghiera ferma pietra tirando leggermente verso l'esterno

Come rimuovere la pietra

3) girare la pietra facendo attenzione che la parte della pietra con il bordo in acciaio ritorni nella posizione originale 

Posizionamento della pietra refrattaria

Come posizionare correttamente la pietra

4)  montare la ghiera. spingendo leggermente verso l'interno facendo attenzione che copra la pietra su tutto il bordo fermandola correttamente e riavvitare le due viti esterne 

Rimontaggio e chiusura del fornetto

Commenti (1)

    • Franco
    • 2021-01-06 08:38:02
    Molto esaustivo e ben spiegato grazie

Nuovo commento

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri
Prodotto aggiunto per il confronto.