Scaldavivande per camion: pasti caldi anche su strada

Lavorare sui mezzi di trasporto e la lontananza da casa

Tra le innumerevoli tipologie di professioni ve ne sono alcune che suscitano sempre un po' di fascino, come il camionista o l'autotrasportatore, ma anche il corriere, il rappresentante, e tutti coloro che per svolgere le loro mansioni devono spostarsi continuativamente da una località all'altra, spesso anche per più giorni. Si tratta di un tipo di lavoro per il quale sono richieste molteplici capacità, sia fisiche che psicologiche, poiché la concentrazione e la resistenza allo stress devono essere gestite in maniera impeccabile anche per lunghi periodi. Chi esercita questi tipi di lavoro, conduce inevitabilmente una vita un po' più avventurosa, diciamolo pure, ma deve sapersi organizzare in tutto, comprese le pause fondamentali, come il riposo e l'alimentazione.

Mangiare fuori casa in camion quando si è costretti per lavoro

Riuscire a coniugare le tempistiche di un lavoro che prevede viaggi continui con una salutare pausa pranzo può risultare impegnativo. Certo, ci sono bar e ristoranti dislocati in molteplici realtà, grandi e piccole; ci sono supermercati, panifici e fast-food; ma sono altrettante le considerazioni che chi viaggia molto deve fare.

Innanzitutto le tempistiche di consegna o di svolgimento del lavoro consentono pause quando le attività possono essere chiuse, oppure sostare ad un ristorante può portare via molto tempo, o ancora il costo di pranzi e cene in locali di ristoro si può rivelare a fine mese piuttosto importante. Nei fast-food o al bar certamente vi è maggior risparmio ma è anche vero che un'alimentazione continuativa a base di panini e magari bibite gasate non può certo che far male all'organismo. In definitiva, le possibilità per mangiare fuori casa sono molte ma sono molte anche le incertezze e le problematiche annesse. Non da ultimo, una sana alimentazione permette proprio di mantenere il corpo e la mente efficienti, reattivi e propositivi: caratteristiche indispensabili nella vita di tutti ma in particolar modo per chi svolge un'attività come autotrasportatore o camionista, o per chiunque debba viaggiare molto anche per lunghi periodi di tempo.

La comodità dello scaldavivande elettrico

Fortunatamente, la creatività di ingegneri e progettisti porta beneficio anche nel settore degli elettrodomestici, non solo quelli ad uso casalingo o industriale. In commercio è possibile trovare l'evoluzione dello scaldavivande, il contenitori da sempre utilizzato da chiunque debba mangiare fuori casa, che si tratti di una gita al mare o di una vita trascorsa sull'asfalto da un paese all'altro. Oltre a pratici e compatti porta-cibo tradizionali, esistono degli scaldavivande per trasportatori e per tutte le persone che viaggiano, che ovviamente sono degli scaldavivande da collegare all'accendisigari.

Grazie a questa semplice soluzione, ovvero la doppia presa, chiunque abbia necessità di portarsi da casa cibi preparati da sé, buoni e salutari, può consumarli quando vuole, riscaldandoli con l'apposita presa che si trova in ogni veicolo. Questi scaldavivande moderni sono costruiti con materiale di alta qualità, sono compatti ma capienti, e anche belli da vedere! All'interno possono essere suddivisi in più scomparti e da diverse vaschette, in acciaio o in plastica, e divisori per posizionare pietanze diverse, come un primo, un secondo ed un contorno. In tanti modelli si trovano anche le pratiche posate in acciaio inox, igieniche, non inquinanti come quelle in plastica usa e getta, e lavabili anche in lavastoviglie. I coperchi garantiscono una perfetta chiusura e tutte le parti si possono rimuovere e lavare facilmente. Lo scaldavivande elettrico per camion, grazie alla doppia presa e voltaggio (12V e 220V) può essere utilizzato dunque in qualsiasi occasione, sia a casa che in viaggio.

Gli scaldavivande elettrici, alleati della salute

Questo tipo di elettrodomestico diventa un accessorio indispensabile sia per i brevi che per i lunghi tragitti, sia per una semplice gita fuori porta che per ristorare i professionisti che restano lontani da casa anche molti giorni, perché dà la libertà di non dover cercare bar o ristoranti e di mangiare i cibi preferiti, che sono sicuramente più sani di quelli preconfezionati. La pausa pranzo diventa un momento di relax, e non più una ricerca affannosa di un locale dove andare a mangiare.

Gli scaldavivande, sia tramite la presa elettrica tradizionale che con quella per l'accendisigari, in pochi minuti riscaldano il cibo all'interno, riportando alla luce tutti i sapori e i profumi delle pietanze preparate a casa, consumano pochissimo e occupano poco spazio. Si rivela dunque un'ottima soluzione per tutti coloro che desiderano poter viaggiare o svolgere il proprio lavoro con la sicurezza di non dover rinunciare a sane abitudini alimentari, ma anche semplicemente ai cibi preferiti solamente perché si trovano in luoghi lontani. Mangiare bene è la prima azione che determina salute, energia e benessere anche psicologico: il cibo è molto più che un fabbisogno energetico: è una forma di amore e anche passione, che portano a preparare pietanze dolci e salate, elaborate o più leggere che, in ogni caso, scaldano il corpo e anche il cuore.

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri
Prodotto aggiunto per il confronto.
Informativa ai sensi dell'art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la pagina informativa sui cookie. Chiudendo questo elemento o interagendo con questo sito senza modificare le impostazioni del browser acconsenti all'utilizzo di tutti i cookies di cui fa uso il sito.