IMPASTATRICI


I partner ideali in cucina: gli elettrodomestici

Se l'arte culinaria ha raggiunto vette altissime il merito è certamente della creatività, della passione e dell'inventiva di chi ha da sempre visto il cibo come un'opera d'arte, da trasformare per il piacere del palato e anche del cuore. Ma senza dubbio l'espressione e la fantasia hanno potuto realizzarsi appieno grazie all'ingegno di altrettanti creativi che hanno ideato macchinari per facilitare e migliorare i risultati delle preparazioni. È grazie agli utensili che oggi conosciamo tutti che fare da mangiare è divenuto facile e piacevole praticamente per tutti; negli ultimi anni, poi, un dispositivo ha letteralmente cambiato la vita di moltissimi addetti ai lavori: stiamo parlando dell'impastatrice.

Che cos'è una impastatrice e come funziona?

Questi strumenti fino a poco tempo fa venivano utilizzati solo nell'industria del cibo e nei laboratori, ma ad oggi si trovano in commercio anche le impastatrici domestiche, compatte e facili da usare. Si tratta di un macchinario composto da un corpo motore, un kit di utensili per la lavorazione del cibo e di un contenitore capiente ove realizzare impasti, creme, salse e tantissimi tipi di basi per ulteriori ricette. Si differenzia dalle impastatrici professionali soprattutto per le dimensioni, ma le performance sono molto alte. Il funzionamento è semplice: gli ingredienti vengono lavorati nella modalità più corretta dalle fruste in dotazione all'impastatrice: la potenza del motore permette di risparmiare molta fatica e la forza fisica manuale, e di impastare i cibi anche per diverse ore, così da raggiungere risultati perfetti.

Caratteristiche principali dell'impastatrice: come utilizzarle al meglio

Le impastatrici vengono anche chiamate "planetarie" perché il movimento operato dal macchinario ricorda quello dei pianeti attorno al sole; si tratta di una modalità ideale per i cibi poiché, soprattutto per quanto riguarda impasti lievitati, si raggiungono livelli ottimali di ossigenazione e consistenza. Nell'impastatrice sono presenti almeno 3 tipi di fruste come kit base: una frusta a filo, una a foglia e una a gancio; ognuna di queste viene utilizzata per determinati ingredienti, e nello specifico con la frusta a filo si realizzano creme e mousse, basi per torte o impasti complessi come la pasta choux. Con la frusta a foglia si realizzano impasti più densi e corposi, dove servirebbe una buona dose di forza manuale. Con il gancio invece si ottengono impasti lievitati per dolci e salati, per pane e pizza, brioche o anche colombe e panettoni.

Utilizzare un'impastatrice è molto semplice, ma vi sono degli accorgimenti da adottare, soprattutto all'inizio quando si è un po' meno esperti. Il macchinario ha diverse velocità, che consentono di lavorare al meglio gli ingredienti a seconda del risultato desiderato; è sempre bene cominciare con una velocità ridotta, per evitare la fuoriuscita del cibo dal contenitore: una volta amalgamati bene tutti i componenti si può passare alle velocità successive. Inoltre ogni impastatrice ha dei programmi predefiniti, che aiutano nel calcolare i giusti tempi di lavorazione; è sempre bene attenersi alle istruzioni di ciascuna impastatrice, che potrebbero essere diversi dalle abitudini imparate con le tecniche manuali. Non c'è da preoccuparsi: la planetaria esegue la lavorazione ottimale dell'impasto, e i risultati sono praticamente perfetti!

Acquista le migliori impastatrici online: Spice

Le impastatrici Spice sono dotate di tutti gli accessori base e a seconda dei modelli vi sono disponibili ulteriori optional che permettono di allargare moltissimo la platea delle preparazioni. Ad esempio, una volta pronto l'impasto per la pasta fatta in casa, si può aggiungere l'accessorio "tirapasta", et voilà, ecco pronte in pochi minuti lasagne, tagliatelle e spaghetti. Con la planetaria si possono anche preparare i ripieni per tortellini o ravioli, oppure polpettoni di carne; grazie ad accessori come il tritacarne, in poche operazioni si possono lavorare tutti gli ingredienti desiderati e risparmiare tempo e spazio nel piano di lavoro. Il pregio dell'impastatrice infatti, oltre ad essere quello di realizzare basi per ricette in maniera perfetta, è quello di sostituire egregiamente i tanti piccoli elettrodomestici solitamente presenti in cucina. L'investimento vale davvero la pena dunque: ne gioveranno consumi elettrici, tempistiche, spazio in zona lavoro e anche l'arredo della cucina, grazie ai piacevolissimi design offerti da queste preziose macchine!

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri
Prodotto aggiunto per il confronto.
Informativa ai sensi dell'art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la pagina informativa sui cookie. Chiudendo questo elemento o interagendo con questo sito senza modificare le impostazioni del browser acconsenti all'utilizzo di tutti i cookies di cui fa uso il sito.